Valle d’Aosta Chambave Muscat DOC 2020 – Anselmet

Annata: 2020

Denominazione: Valle d’Aosta DOC

Vitigni: Moscato Bianco 100%

Alcol: 14% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 8/10 °C

Bernardi Rate: 8/10

Tipologia: Bianco Valle d’Aosta

Peculiarità: La bellezza dei vitigni autoctoni valdostani risuona distintamente nella gamma realizzata dalla cantina Anselmet. Bell’esempio dell’attenzione per le varietà locali viene fornito da questo Valle d’Aosta Chambave Muscat DOC, bianco aromatico che conquista con profumi e sapori convincenti. Le uve, accuratamente selezionate durante la vendemmia, fermentano per 15 giorni in vasche d’acciaio a temperatura controllata, dove poi rimangono ad affinare sino al momento dell’imbottigliamento. Un’etichetta che va provata per avvicinarsi a un vitigno che trova in questi luoghi uno dei propri habitat naturali.

23.00

5 disponibili

Add to wishlist

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Colore giallo paglierino brillante. Molto aromatico il naso, dove si avvertono nitide sensazioni di frutta matura, erbe aromatiche e petali di rosa. In bocca è di ottima struttura, equilibrato, con un sorso morbido e vellutato, contraddistinto da un finale fresco.

ABBINAMENTO

Molto versatile dal punto di vista gastronomico, trova la propria consacrazione soprattutto in abbinamento ai menù di pesce. Assolutamente da provare con le cozze gratinate.

CANTINA

La storia di Maison Anselmet non è legata alla nascita dell’Azienda nel 2001, ma è una testimonianza tramandata da generazioni di uomini che hanno legato la loro vita alla terra e ai suoi frutti: è storia di passione, di fatica, di lavoro, è la vita degli Anselmet. La prima traccia certa di un Anselmet vignaiolo si ha nel 1585 attraverso un contratto di acquisto di una vigna in località Villeneuve. Da allora la passione di fare vino si è tramandata di generazione in generazione, sino alla fine degli anni settanta. Nel 1978 Renato Anselmet, padre di Giorgio, decide di proseguire la tradizione di famiglia, ma di iniziare a produrre vino non solo per il proprio consumo personale gettando così le basi per quella che sarebbe divenuta nel giro di pochi anni una delle più importanti e apprezzate realtà viti-vinicole della Valle d’Aosta: Maison Anselmet. Anno dopo anno, sono stati selezionati i vitigni, ampliata la superficie dei vigneti e aumentata la produzione in termini quantitativi e qualitativi. Sono state introdotte innovazioni tecniche e tecnologiche, fatte scelte coraggiose che hanno trasformato una piccola azienda in un punto di riferimento della viticoltura, non solo valdostana. Dalle 70 bottiglie imbottigliate da Renato nel 1978 con etichette fatte dalle stesse mani che lavoravano la vigna, Giorgio supera, nel 2008, quota 70.000 bottiglie. Il prossimo traguardo, ambizioso ma raggiungibile a breve saranno i 1.000 ettolitri, dopo le 100.000 bottiglie del 2015. La data più recente che la Maison scolpisce nella propria storia è quella legata alla inaugurazione della nuova cantina in Località Vereytaz, una struttura che nella zona di accoglienza ha mantenuto i valori e le caratteristiche delle costruzioni storiche della valle: legno ‘vecchio’ recuperato, pietra antica solo spazzolata, ferri battuti recenti ma nel rispetto del lavoro manuale degli artigiani locali. Nella zona di produzione invece, anche grazie ai preziosi consigli e ai suggerimenti appassionati di Beppe Caviola la tecnologia impera: nessun fronzolo, ma tutto quello che serve per ottimizzare processi e lavorazioni. E la collaborazione con Beppe continua, con grande soddisfazione, e porta risultati sempre più confortanti.

Peso 1 kg
Regione

Valle d'Aosta

Vitigno

moscato bianco, Muscat de Chambave

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Valle d’Aosta Chambave Muscat DOC 2020 – Anselmet”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.