42%

Acquavite d’Uva Moscato Rosa “Most” – Bepi Tosolini

Denominazione: Acquavite da mosto d’uva

Alcol: 40% Formato: 0.50l

Bernardi Rate: 91/100

Peculiarità:  La MOST, l’acquavite da mosto d’uva nasce dalla pigiatura di uve pregiate ancore fresche di vendemmia. Gli acini, con la loro polpa profumata e zuccherina si trasformano in mosto, distillato secondo il “metodo Tosolini” con alambicchi Charante a vapore (doppia distillazione). Dal bouquet aromatico, con sentori di fiori. Most Moscato ha origine dall’ omonimo vitigno. La bottiglia del Most, dalla forma a calice rovesciato è il marchio di fabbrica della distilleria Tosolini, inconfondibile e preziosa.

35.00

2 disponibili

Add to wishlist

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Bianca, trasparente. Corpo delicato,  gusto molto elegante con spiccate note floreali prevalentemente
di rosa. Avvolgente e delicata al palato. Da un retrogusto dolce con un’ ottima persistenza. La morbidezza della Most e il suo gusto ricco si sprigionano al primo sorso.

DISTIELLERIA

È una storia di famiglia quella dei Tosolini che inizia dal fondatore Bepi nato nel 1918, oltre 75 anni dedicati al mondo dei distillati e dei liquori. In Friuli, a pochi chilometri da Venezia, nel 1943 fonda la sua prima piccola distilleria. In quegli anni credere che la grappa, prodotto povero della tradizione contadina friulana, potesse arrivare alla ribalta dei consumi nel mondo era veramente una profezia che dopo pochi anni si sarebbe avverata in modo eclatante. È la prova di una fede incrollabile. È quanto Bepi Tosolini ha investito in questo sogno: la sua vita! Negli anni ‘50 costruisce una nuova distilleria a Udine e vi affianca la più grande cantina di grappa d’Italia, dove i contenitori sono botti di frassino.
La sua musa ispiratrice è l’adorata moglie Giovanna, sempre al suo fianco nella gestione dell’azienda, affinchè Bepi possa presentare la sua grappa in tutta l’Italia, instancabile, determinato e simpatico, piace a tutti come il suo prodotto. Nel 1973 è la volta della grande distilleria di Povoletto nella quale spiccano gli alambicchi della tradizione, sempre a vapore, sempre artigianali come i nuovi bagnomaria che vi si aggiungono. Giovanni, il primogenito, è già operativo da qualche anno e segue le orme del papà con la stessa filosofia di vita e di produzione. Con rispetto, buona volontà e onestà aiuta a far crescere sempre di più il sogno di una grande famiglia. I nipoti di Bepi Tosolini sanno quale importante eredità sta trasferendosi nella loro vita. Giuseppe, Bruno e Lisa lavorano oggi, assieme, nella distilleria creata dal nonno; è per loro un’opportunità irripetibile per far vivere una storia che già guarda al futuro con la quarta generazione.

Peso 1 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Acquavite d’Uva Moscato Rosa “Most” – Bepi Tosolini”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.