Hot10%

Salento IGT “Mezzarosa” 2021 – Morella (tappo stelvin)

Annata: 2021

Denominazione: Salento IGP

Vitigni: Negroamaro, Primitivo

Alcol: 12.5% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 10/12 °C

Bernardi Rate: 85/100

Tipologia: Rosato Puglia, Rosato Salento

Peculiarità: Prodotto con uve negroamaro e primitivo. La vinificazione ha inizio con una macerazione sulle bucce di circa 6 ore, seguita dalla fermentazione alcolica in cemento. Prima dell’imbottigliamento è lasciato 6 mesi a contatto con le fecce nobili. L’espressione più autentica del tipico rosato salentino.

13.50

4 disponibili

Add to wishlist

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Colore rosa di media carica cromatica e luminoso. Impatto olfattivo che apre su gradevoli note floreali, seguite da sentori che richiamano i frutti rossi di bosco. In assaggio è morbido e fresco allo stesso tempo, scorrevole nella beva e di buona persistenza.

ABBINAMENTO

Da abbinare a salumi, carni bianche e zuppe vegetariane, è ottimo con la pizza.

CANTINA

La Cantina Morella, fondata nel 2000 da Lisa Gilbee, è una delle realtà più interessanti del panorama viticolo Pugliese. Lisa, enologa di origine Australiana, approda in Italia nel 1992 cominciando a lavorare inizialmente al nord, poi al sud in Sicilia e infine in Puglia.

“Qui”, dice lei stessa, “sono stata particolarmente colpita dall’incredibile patrimonio di alberelli di Primitivo su terra rossa e così ho deciso di fermarmi in questo incantevole posto per produrre vini unici dalla spiccata personalità”.

Con coraggio e determinazione Lisa mette in atto i suoi propositi, acquista 16 ettari di vigneto a Manduria e inizia la sua paziente opera di recupero degli alberelli di Primitivo, la gran parte dei quali è stata piantata ben 80 anni prima. I metodi adottati in vigna sono il più naturali possibile come l’inerbimento del terreno con sfalcio, i preparati biodinamici e a base di erbe per evitare i prodotti chimici; in cantina si cerca di recuperare una tradizione vinicola molto antica quale la vinificazione a tini aperti, le follature manuali e il torchio verticale, tutto ciò per valorizzare al meglio un vitigno autoctono di grande pregio.

Il risultato di tanta cura tuttavia ripaga ogni sforzo, poiché i vini prodotti dalla Cantina Morella sono davvero meravigliosi: in particolare il Primitivo “Old Vines”, e il nuovo cru di Primitivo “La Signora”, sono vini apprezzati dal pubblico e pluri premiati dalla critica.

Peso 1 kg
Regione

Puglia

Vitigno

Negroamaro, Primitivo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Salento IGT “Mezzarosa” 2021 – Morella (tappo stelvin)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *