Hot

Primitivo di Gioia del Colle “Barbatto” 2018 – Tenute Chiaromonte

Annata: 2020

Denominazione: Primitivo di Gioia del Colle DOC

Vitigni: Primitivo 100%

Alcol: 15,5% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 16/18°C

Bernardi Rate: 95/100

Tipologia: Rosso Puglia

Peculiarità: Muro Sant’Angelo’ Primitivo Gioia del Colle di Tenute Chiaromonte è un 100% Primitivo coltivato secondo metodi biologici su suoli prevalentemente calcarei a 330 metri sul livello del mare. Le piante, di età compresa tra i 30 e i 40 anni, sono allevate ad alberello pugliese con esposizione sud pieno. La vendemmia è eseguita interamente a mano e i grappoli vengono quindi ammostati in vasche di acciaio inox per la fermentazione alcolica seguita da ben 24 mesi di maturazione ed infine in bottiglia senza subire alcuna filtrazione e sosta circa 6 mesi in vetro prima dell’uscita sul mercato.

44.00

6 disponibili

Add to wishlist

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Colore è rosso cupo, mentre il profumo rimanda a sentori di confettura di prugna e cioccolato amaro, a coprire appena note fumé e sentori tipici della macchia mediterranea. Al palato è profondo e intenso, con note di ciliegia e tannini morbidissimi.

ABBINAMENTO

Pranzo della domenica.

CANTINA

La storia di Tenute Chiaromonte comincia qui, subito dopo il riconoscimento ufficiale del vitigno Primitivo. Un’azienda piccola a conduzione familiare, un sapere tramandato di generazione in generazione, una passione per la terra mai sopita e portata avanti con orgoglio e impegno.

Una sera d’inverno, un buyer fa capolino alla porta di Nicola Chiaromonte interessato al suo vino Primitivo. Quell’uomo gli avrebbe cambiato la vita. Nello stesso anno Nicola, ultimo discendente della famiglia, prende le redini dell’azienda con coraggio e perserveranza e inizia a produrre quel vino che lo avrebbe reso orgoglioso della propria terra e delle proprie origini.

Nicola Chiaromonte oggi, con l’aiuto del suo amico e imprenditore Paolo Montanaro, gestisce Tenute Chiaromonte che comprende oltre 60 ettari di vigneti e uliveti secolari, tutti coltivati secondo metodi biologici. Sperimentazione, curiosità e impegno hanno portato Tenute Chiaromonte a vincere la sfida più grande di tutte: valorizzare nel mondo il Primitivo Doc Gioia del Colle e altri vitigni autoctoni, ottendendo numerosi riconoscimenti.

Peso 1 kg
Regione

Puglia

Vitigno

Primitivo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Primitivo di Gioia del Colle “Barbatto” 2018 – Tenute Chiaromonte”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *