Morellino di Scansano DOCG “Moris” 2020 – Morisfarm

Annata: 2020

Denominazione: Morellino di Scansano DOCG

Vitigni: Sangiovese 90%, Merlot e Syrah 10%

Alcol: 13.5% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 16/18°C

Bernardi Rate: 89/100

Tipologia: Rosso Toscana

Peculiarità: Epoca di vendemmia: ultime due settimane di settembre e prima settimana di ottobre. Vinificazione in vasche inox con controllo della temperatura tramite due rimontaggi al giorno per un periodo di macerazione di quindici giorni. Il vino viene imbottigliato dopo 4 mesi, senza nessun passaggio in legno, e subisce un ulteriore affinamento di almeno due mesi, prima di essere messo in commercio.

13.00

10 disponibili

Add to wishlist

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Colore rosso rubino brillante. Bouquet fruttato ed intenso. Gusto pieno, di buona freschezza ed armonia.

ABBINAMENTO

Da abbinare a secondi piatti di carne. Selvaggina e cacciagione….

CANTINA

“Duecent’anni or sono la famiglia Moris partì dalla Spagna per raggiungere la Maremma toscana, terra divina e di vino: un sogno d’amore s’avverava. Amore fresco e genuino per una terra ancora vergine, appena sfiorata dalla ingombrante presenza dell’uomo eppur ricca di straordinarie risorse naturali che solo mani innamorate avrebbero potuto valorizzare. Amore anche e soprattutto per il vino, che in queste campagne trova il suo ambiente ideale e che per i Moris era già splendida passione.” La fattoria Poggetti della famiglia Moris, che come cita l’azienda stessa è da più di duecento anni che coltiva olivi e viti sulle colline toscane, si estende in uno dei luoghi più belli della Maremma, proprio alla fine delle colline Metallifere, e si affaccia verso il mare. Nonostante l’Azienda costituisca una realtà storica per la zona, la svolta nell’ambito vitivinicolo ha inizio nel 1977 quando Adolfo Parentini sposa Caterina Moris e cambia totalmente il volto dell’azienda, che da semplice azienda agricola comincia ad attrezzarsi per diventare un luogo di viticoltura di alto livello. Sia nella DOC Morellino di Scansano che in quella del Monteregio di Massa Marittima, l’azienda non tralascia un notevole dinamismo nella scelta dei vitigni, del tipo d’impianto e delle tecnologie usate. L’altitudine dei terreni varia dagli 80 ai 100 metri sul livello del mare. L’esposizione dei filari è a sud-ovest. L’estensione attuale dei terreni è di 476 ettari sparsi tra Massa Marittima, di cui 40 ettari di vigneti che ricadono nella denominazione di origine controllata “Monteregio di Massa Marittima”, e una sessantina di ettari in località Poggio la Mozza, di cui 30 ettari ricadono nel comprensorio della denominazione di origine controllata “Morellino di Scansano”. L’azienda Morisfarms produce da anni vini nella Maremma Toscana in due diverse aziende. Una per l’ormai affermata DOC del Morellino di Scansano e l’altra per la più giovane DOC del Monteregio di Massa Marittima. Il vino più importante è l’Avvoltore, un IGT della Maremma Toscana prodotto solo nelle migliori annate dal 1988. Dal 2004 viene prodotto anche un Vermentino, un uva bianca che si adatta molto bene al clima della Maremma. All’azienda è affiancato un agriturismo che ospita degustazioni e confronti sul meraviglioso mondo vitivinicolo della Maremma.

Peso 1 kg
Vitigno

Merlot, Sangiovese, Syrah

Regione

Toscana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Morellino di Scansano DOCG “Moris” 2020 – Morisfarm”