Bolgheri Sassicaia DOC “Sassicaia” 2018 – Tenuta San Guido

Annata: 2018
Denominazione:
Bolgheri Sassicaia DOC
Vitigni:
Cabernet Sauvignon 85%, Cabernet Franc 15%
Alcol
: 14% Formato: 0.75l
Temperatura di servizio:
16/18 °C
Bernardi Rate:
97+/100
Tipologia:
Rosso Toscana
Peculiarità:
“L’annata 2018 conferma come il numero otto porti fortuna alla Tenuta San Guido”, afferma il Direttore Generale Carlo Paoli. “L’annata 2018 mostra un legame costante con il 2008, 1998, 1988 e, naturalmente, l’annata 1968 che segna il debutto sul mercato del Sassicaia”. Aggiunge che “l’andamento stagionale del 2018 è stato davvero perfetto e ha reso il miglior omaggio a Mario e Nicolò Incisa della Rocchetta in un anniversario così importante come questa celebrazione dei 50 anni”. Il Sassicaia è senza dubbio uno dei più celebri vini italiani nel mondo. Proviene da un vigneto di 75 ettari particolarmente vocato, in cui le parcelle presentano caratteristiche differenti, con formazioni calcaree e un alto contenuto sassoso, particolarità da cui deriva probabilmente il toponimo “sassicaia”. L’esposizione dei terreni è ad ovest e sud-ovest. La fermentazione avviene in acciaio, a temperatura controllata, con macerazione sulle bucce di circa 10 giorni. L’affinamento del Bolgheri Sassicaia DOC della Tenuta San Guido si svolge in barrique di rovere francese, per 24 mesi, con successiva sosta in bottiglia. 

290.00

3 disponibili

Add to wishlist

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Color rosso rubino intenso. Al naso si esprime su sentori di frutti rossi maturi, frutti di bosco e cola, erbe aromatiche e mandorle tostate. Al palato, il sorso è austero, ricco e compatto. Mostra un corpo sostenuto e buona componente acida. Progredisce su note di frutta secca, con finale profondo, persistente.

ABBINAMENTO

Il modo migliore per esaltare il Sassicaia, il vino italiano più famoso al mondo è quello di abbinarlo a piatti di carne dal sapore intenso,  selvaggina, formaggi dal sapore deciso.

CANTINA

La Tenuta San Guido prende il nome da San Guido della Gherardesca vissuto nel XIII secolo. Si trova sulla costa Etrusca tra Livorno e Grosseto, nella Maremma resa celebre dai versi di Giosuè Carducci e si estende per 13 chilometri dal mare fin dietro le colline. Racchiude al suo interno tre eccellenze:

Il Sassicaia, la Razza Dormello Olgiata nei cavalli purosangue e il Rifugio Faunistico Padule di Bolgheri, primo in Italia.

Sono i punti cardinali della Tenuta e ne segnano anche geograficamente il territorio: il Padule verso il mare, il centro allenamento in pianura ed i vigneti che arrivano fino a quasi 400 metri tra la macchia sulle colline.
Una situazione ideale perché con 2.500 ettari a disposizione è stato possibile trovare i 75 ettari più vocati per il Sassicaia. Così eccezionali da meritare una D.O.C tutta loro (D.O.C. Bolgheri Sassicaia) che è l’unica in Italia ad essere inclusa interamente in una proprietà.

Peso 1.5 kg
Regione

Toscana

Vitigno

Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bolgheri Sassicaia DOC “Sassicaia” 2018 – Tenuta San Guido”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *