Toscana Rosso IGT “Il Pino di Biserno” 2018 – Tenuta di Biserno

Annata: 2018

Denominazione: Toscana IGT

Vitigni: Cabernet Franc, Merlot, Cabernet Sauvignon e Petit Verdot

Alcol: 14.5% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 16/18 °C

Bernardi Rate: 97/100

Tipologia: Rosso Toscana

Peculiarità: Il rosso “Pino di Biserno” vede la luce nelle meravigliose vigne della Tenuta di Biserno, scoperta da Lodovico Antinori nel 1995. Si tratta di un appezzamento che confina a nord con Bibbona e a sud con Bolgheri, caratterizzato da terreni alluvionali composti da calcare, argilla e da ciottoli levigati, che assicurano un buon drenaggio. Nelle zone più ricche d’argilla è stato piantato il Merlot, mentre le zone più ricche di conglomerato e calcare sono state vitate con Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Petit Verdot. Le viti sono allevate a cordone speronato, con una densità d’impianto di 6.500 ceppi per ettaro e sono ancora circondate da ampie zone boschive e da oliveti. Il clima è tipicamente mediterraneo, caldo e secco, mitigato solo dalle brezze del vicino mar Tirreno, che addolciscono le temperature consentendo una lenta e graduale maturazione delle uve. Le vendemmie e le fermentazioni avvengono separatamente in base al periodo di maturazione delle uve. Dopo la pigia-diraspatura soffice, le fermentazioni si svolgono in acciaio. Il 90% del vino matura per 12 mesi in barrique nuove e usate mentre un 10% in acciaio.

52.00

5 disponibili

Add to wishlist

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Colore rosso rubino intenso. Il bouquet è caratterizzato da aromi di piccoli frutti a bacca scura, ribes, mora, mirtillo, sentori di erbe della macchia mediterranea, sfumature speziate e lievi ricordi boisé. Il sorso è importante, di bella struttura, con trama tannica ben bilanciata da un frutto ricco e profondo. Il finale è rinfrescante e chiude su note delicatamente speziate.

ABBINAMENTO

Il Pino di Biserno si accosta magnificamente a primi e secondi piatti a base di carne e selvaggina. Da provare con delle costolette di agnello. Formaggi erborinati o stagionati.

CANTINA

La Tenuta di Biserno è stata fondata nel 2001 dal marchese Lodovico Antinori che, memore del clamoroso successo e dell’eccellenza della Tenuta Ornellaia (di cui è stato il fondatore), ha deciso di investire su un terroir inesplorato ma di grande potenzialità come Bibbona. È nata così, in partnership con il fratello Piero e con Umberto Mannoni, l’avventura della Tenuta di Biserno e la sfida di creare una sottozona del Bolgheri, continuando a produrre vini di rossi di eccellenza a 15 km di distanza, in un microclima e su un terreno leggermente diverso ma altrettanto favorevole e vocato alla viticoltura.

Nel territorio di Bibbona, nell’alta Maremma, la proprietà dei marchesi Antinori comprende tre tenute: oltre alla più vasta Tenuta di Biserno (vitata a Cabernet Franc), la proprietà si estende su Campo di Sasso (dove si coltiva il Syrah) e sulla Tenuta dei Pianali (vitata a Cabernet Sauvignon). L’Alta Maremma è una zona particolarmente indicata per la produzione di vini rossi e Campo di Sasso rappresenta l’habitat ideale per il Syrah: le vigne si trovano a poco più di 100 metri di altitudine e godono di un clima caldo di giorno e rinfrescato di notte dalle brezze, che provengono dal mare non lontano.

Per progettare la nuova cantina i due fratelli Antinori non hanno badato a spese e si sono rivolti a Gae Aulenti. Il processo di vinificazione è sorvegliato da Michel Rolland, un enologo di fama mondiale che ha già collaborato con gli Antinori nella Tenuta Ornellaia.

Il vino di questa Tenuta è prodotto secondo l’idea che i fratelli Antinori hanno del vino: morbido e rotondo, sapido e snello, senza aromi nascosti che emergono solo dopo i primi bicchieri, senza obbligo di essere stappato alcune ore prima di essere bevuto e senza ruvidezze. A questo ideale rispondono perfettamente i vini principi di questa cantina, splendide creazione a base di Cabernet Franc, Petit Verdot, Merlot, Syrah.

Peso 2 kg
Regione

Toscana

Vitigno

Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot, Petit Verdot

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Toscana Rosso IGT “Il Pino di Biserno” 2018 – Tenuta di Biserno”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *