Crémant de Bourgogne Brut “Bailly Lapierre Pinot Noir” – Bailly Lapierre

Annata: NV

Denominazione: Crémant de Bourgogne AOC

Vitigni: Pinot Noir 100%

Alcol: 12% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 6/8°C

Bernardi Rate: 90/100

Tipologia: Crémant de Bourgogne Brut

Peculirità: Le uve vendemmiate, rigorosamente a mano, vengono trasportate in cantina in piccole cassette per assicurarsi che gli acini non si rompano. La pigiatura avviene con moderne presse pneumatiche, che permettono una pressatura dolce e lenta. Il succo ottenuto viene diviso in cuvée, che rappresenta i due terzi della pressatura, e in taille per il restante terzo. I Crémant vengono vinificati utilizzando solo il mosto fiore, ovvero la cuvée. La fermentazione alcolica è seguita dalla malolattica e dall’assemblaggio delle uve provenienti dai differenti terroir. Quest’ultima è un’operazione molto importante e delicata ed è per questo che l’enologo viene affiancato da un comitato appositamente creato. La presa di spuma avviene nelle fresche cantine di pietra e il remuage è effettuato in parte a mano ed in parte con le macchine gyropalette. Le bottiglie rimangono sur lattes per un periodo che varia da 18 fino a 36 mesi per le due cuvée denominate “Vive la Joie”.

20.00

4 disponibili

Add to wishlist

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Questo spumante bianco, ottenuto da uve rosse, altrimenti noto come Blanc de Noir, è il vino caratteristico di Bailly Lapierre e saprai perché una volta assaggiato! Fresco e fresco, questo vino è più complesso con i suoi intercalari di frutti di bosco, mela e aromi tostati. È ricco di bollicine fini e assolutamente incantevole. Perfetto con piatti di pesce come una triglia al vapore con zenzero e dim sum!

ABBINAMENTO

Ottimo come aperitivo, il Pinot Noir Brut di Bailly Lapierre accompagna egregiamente complesse preparazioni a base di pesce, antipasti e primi. Da provare con un risotto alle ostriche.

CANTINA

Il villaggio di Bailly, situato ad una ventina di chilometri a sud-est di Chablis, si può considerare la culla del Crémant de Bourgogne.
Fondata nel 1972, la Cave de Bailly Lapierre oggi conta 430 soci conferitori. Da subito si fa baluardo degli spumanti prodotti in Borgogna e promuove l’iter per la creazione della AOC Crémant de Bourgogne che l’ INAO (Institut National des Appellations d’Origine) concede nel 1975 come prima AOC di Crémant in Francia.

Le cantina si trova cinquanta metri sotto terra e le gallerie, che si estendono su una superficie di quattro ettari, ospitano permanentemente cinque milioni di bottiglie. Le condizioni naturali sono uniche, ideali per la spumantizzazione e la conservazione: temperatura costante a 12°, umidità naturale elevata dell’80% e luce soffusa per preservare la qualità organolettica.

Peso 1 kg
Regioni Francia

Borgogna

Vitigno

Pinot Nero, Pinot noir

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Crémant de Bourgogne Brut “Bailly Lapierre Pinot Noir” – Bailly Lapierre”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *