Champagne Brut “Grande Cuvée 170ème Édition” – Krug

Annata: NV

Denominazione: Champagne AOC

Vitigni: Pinot Noir 51%, Chardonnay 38%, Meunier 11%

Alcol: 12% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 9/12 °C

Bernardi Rate: 97/100

Tipologia: Champagne Cuvée 170ma Edizione

Consumo ideale: 2022/2030

Peculiarità: Questa bottiglia fa parte della 170a Edizione di Krug Grande Cuvée, una miscela di 195 vini selezionati da 12 anni diversi. Il più giovane risale al 2014, mentre il più vecchio è del 1998. Il riposo di circa sette anni nelle cantine Krug conferisce a questa Edizione un’espressione e un’eleganza notevoli. Ogni suo bicchiere è il risultato di oltre 20 anni di eccellenza artigianale. Krug Grande Cuvée 170a Edizione è stato composto intorno al raccolto del 2014, un’annata imprevedibile in cui si sono alternati periodi caldi di secca e freschi di pioggia. Per creare questa Edizione di Krug Grande Cuvée, lo Chef de Caves ha cercato di accentuare le variegate ed eleganti espressioni aromatiche dell’anno con vini di riserva da diversi appezzamenti e da 11 annate diverse. La cura dedicata ai vigneti e l’attenzione riservata da Krug alle proprietà uniche di ciascun terreno hanno permesso di ottenere la grande espressività di questa Edizione di Krug Grande Cuvée. In totale, i vini di riserva dell’ampia collezione della Maison costituiscono il 45% dell’assemblaggio definitivo, un contributo che apporta l’ampiezza e la rotondità irrinunciabili per ogni edizione di Krug Grande Cuvée.

299.00

Esaurito

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Un colore dorato, bollicine fini e vivaci, un’autentica promessa di piacere.Aromi di fiori appena sbocciati, frutta matura e secca, marzapane, pan pepato e agrumi. Note di nocciola, torrone, zucchero d’orzo, gelatina di frutta, agrumi, mandorle, brioche e miele.

ABBINAMENTO

Krug Grande Cuvée si presta a una moltitudine di abbinamenti culinari, dai più semplici ai più ricercati, dal parmigiano stagionato al rombo al tartufo. Questo Champagne può essere scelto come aperitivo, accompagnato da prosciutto di Jabugo e comté stagionato oppure in abbinamento a ostriche, scampi grigliati, pietanze indiane o marocchine, nonché dolci come carrot cake, tarte tatin o cheese cake. Il connubio tra Krug e la musica offre potenzialità creative illimitate. Dai motivi tradizionali ai ritmi più moderni, scopra i suoni che emergono durante il suo percorso con Krug: ogni stile conferisce un tocco nuovo all’esperienza di degustazione.

MAISON

Tutto inizia nel 1834, quando il giovane Joseph Krug, lungimirante anticonformista, appena arrivato in Francia dalla natia Germania, comincia a lavorare nelle cantine di Jacquesson. Un’esperienza che in pochi anni gli permetterà di avere un’idea precisa di Champagne, e che lo porterà poco più tardi, nel 1843 con esattezza, a fondare una Maison tutta sua, allo scopo di produrre Champagne che fossero in grado di distinguersi non solo per la qualità più assoluta, ma anche per una personalità ben definita, sempre riconoscibile.
È questa la storia di un uomo determinato come pochi altri, guidato da una filosofia che non ammetteva compromessi, e che comprese per primo che l’essenza dello Champagne è, prima di tutto, il piacere in sé. Una persona, Joseph Krug, che voleva offrire ai propri clienti il massimo del piacere, ogni anno, indipendentemente dalle differenze climatiche che ogni stagione e ogni vendemmia si portavano dietro. Lo stile Krug viene subito espresso grazie ad attente maturazioni in grandi botti di rovere, e per merito di prolungati contatti con i lieviti. Uno stile che da secoli è tramandato di padre in figlio, e che è oggi ancora meravigliosamente immutato.
A partire dal 1999, la Maison fa parte del gruppo del lusso LVMH, ma l’approccio rimane sempre lo stesso, quello degli inizi, non convenzionale, e volto a esaltare l’individualità di ogni singolo appezzamento vitato, in cuvée prestige che si rinnovano di anno in anno, nel segno della continuità.
E allora, oltre al Krug Rosé e ai Millesimati, ecco il Krug Brut “Grande Cuvée”, per citare quello che è l’icona della Maison, ovvero uno Champagne che nasce da 250 vigneti diversi, e che raggruppa ben 150 vini di riserva, alcuni dei quali fatti invecchiare fino a 15 anni. Un meticoloso savoir-faire, che porta alla creazione di vini unici, di Champagne irripetibili, di cuvée straordinarie.

Peso 1 kg
Vitigno

Chardonnay, Pinot Meunier, Pinot noir

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Champagne Brut “Grande Cuvée 170ème Édition” – Krug”