Poully-Fuissé 2020 – Domaine Leflaive

Annata: 2020

Denominazione: Poully-Fuisse AOC

Vitigni: Chardonnay 100%

Alcol: 13% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 10/12°C

Bernardi Rate: 91/100

Tipologia: Bianco Borgogna, Bianco Francia Biodinamico

Peculiarità: Pouilly Fuissé  è prodotto da uno dei Domaine storici della Borgogna. La famiglia Leflaive è presente nella regione da più di quattro secoli e oggi gestisce un prezioso patrimonio di vigne che si estende complessivamente su 25 ettari, divisi in varie parcelle, tutte condotte in regime di agricoltura biodinamica, nel massimo rispetto della natura e dell’ambiente circostante. I suoli sono di matrice calcareo-argillosa e le viti sono state piantate tra il 1960 e il 2011. Il Pouilly Fuissé è prodotto con le uve provenienti da 14 diverse vigne coltivate nei pressi di la  Roche de Solutré, con esposizione che va da sud-est a sud-ovest. La vendemmia è manuale, con selezione delle migliori uve in vigna, che vengono poi pressate molto dolcemente. La fermentazione si svolge con lieviti indigeni, direttamente in botti di rovere di Allier e Vosges, per un 20% nuove e il resto di secondo e terzo passaggio. Il vino matura poi per 12 mesi in rovere e altri 6 mesi in vasca d’acciaio prima d’essere imbottigliato.

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Colore giallo paglierino con leggeri riflessi dorati. Il quadro olfattivo si apre su delicati profumi di fiori bianchi, freschi aromi d’agrumi, note di frutta gialla matura, sfumature di vaniglia, cera d’api e un tocco delicato di spezie. Al palato denota un buon corpo, con sorso ampio e appagante, aromi ricchi e persistenti, sostenuti da una vena di grande freschezza minerale che dona un piacevole slancio alla beva.

CANTINA

Domaine Leflaive si afferma tra le realtà vitivinicole storiche e più rinomate di Puligny-Montrachet, in Borgogna. La famiglia Leflaive è proprietaria di vigne da più di 4 secoli ed è nel 1717 che Claude Leflaive s’istallò a Puligny. Ma la vera fondazione del Domaine attuale avvenne nel 1920, quando Jospeh Leflaive decise di vinificare e commercializzare in proprio i vini dai vigneti prestigiosi della famiglia che fino ad allora erano prodotti da negociants. Con l’aiuto di Francois Virot reimpiantò le viti devastate dalla filossera, selezionando i portainnesti che meglio si adattavano al microclima della zona. Alla morte di Jospeh, nel 1953, presero le redini dell’attività i 4 figli (Joseph, Jeanne, Anne e Vincent) portando il Domaine ad alti livelli di eccellenza. Oggi la cantina è gestista interamente da Anne-Claude Leflaive, figlia di Vincent.

La filosofia della cantina è improntata fin dall’inizio al rispetto del terroir, all’umiltà verso le forze naturali e ad una rigorosa e costante ricerca di eccellenza nella produzione del vino. Il vigneto, che si estende per 25 ettari, è condotto secondo il metodo biodinamico, che consente di preservare la vera natura dei vini prodotti.

I vini della cantina Domaine Leflaive sono caratterizzati da una netta mineralità eda grande intensità e ricchezza, hanno un alto potenziale di invecchiamento, presentando maggiore complessità e finezza. Ciascuno esprime le caratteristiche del terroir di provenienza e regala sensazioni uniche.

Peso 1 kg
Regioni Francia

Borgogna, Bourgogne

Vitigno

Chardonnay

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Poully-Fuissé 2020 – Domaine Leflaive”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.