6%

Vosne-Romanée AOC 2014- Louis Latour

Annata: 2014

Denominazione: Vosne-Romanée AOC

Zona: Côte de Nuits

Vitigni: Pinot Noir 100%

Alcol: 13.5% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 14/15 °C

Bernardi Rate: 91/100

Tipologia: Rosso Borgogna, Rosso Francia

Abbinamento: Carne, Selvaggina, Formaggi stagionati

Peculiarità: Prodotto da viti con età media 30 anni, site in un terreno argilloso-ferroso, con vendemmia manuale. La geografia, il clima e il suolo di Vosne-Romanée producono alcune delle migliori uve di tutta la Borgogna. Esercitando la massima cura nel processo di vinificazione, i proprietari sono riusciti a preservare la reputazione dei vini Vosne-Romanée attraverso i secoli. I vini sono estremamente profumati al punto da sedurre e la loro finezza al palato smentisce il loro potere latente. Questi sono tra i vini più longevi della Borgogna. Fermentazione tradizionale in tini aperti, affinamento da 10 a 12 mesi in botti di rovere francese, 20% nuove.

95.00 89.00

1 disponibili

Add to wishlist

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Dal colore rosso granato, il nostro Vosne-Romanée 2014 è caratterizzato da note complesse di frutti rossi, sottobosco e liquirizia. In bocca è ampio e setoso con delicati aromi di sottobosco, ribes nero e nocciola. Un vino elegante con una grande freschezza.

ABBINAMENTO

Manzo alla “miraton” , Coniglio con gallinacci, Cervo con mirtilli rossi, Formaggi stagionati.

MAISON

Louis Latour è un nome di primo piano del panorama vinicolo della Borgogna. La Maison è stata fondata nel 1797 ed è rimasta, da allora, a conduzione familiare. Oggi è guidata da Louis-Fabrice Latour, settimo dei Louis Latour produttori di vino, impegnato nel salvaguardare e portare avanti una prestigiosa eredità.

Oltre cinquanta ettari distribuiti tra i migliori Premier e Grand Cru della Borgogna, dalla Côte de Beaune alla Côte de Nuits, Domaine Louis Latour è da considerarsi come una delle più importanti realtà vitivinicole di tutta la regione. I poderi di Louis Latour rappresentano la proprietà più grande di Gran Cru della Côte-d’Or, con un totale di 28 ettari. Altri 30 ettari sono sparsi nel resto della Côte-d’Or, in Ardeche e nel Var, costituendo uno dei più vasti ‘domaine’ di tutta la Francia. La maggior parte dei vigneti si raccoglie intorno al comune di Aloxe Corton, sede storica della famiglia Latour e patria di alcuni dei più apprezzati vini della Borgogna.

Sempre ad Aloxe Corton ha sede la storica cantina del 1832, la più vecchia cantina attiva di tutta la regione, assieme al Chateau e alla Cuverie Corton Grancey. La cantina è concepita in modo tale che tutta la movimentazione del prodotto, dalla pressa al tino, avvenga solo per forza di gravità.

Il rispetto della natura e delle antiche tradizioni sono i cardini di una filosofia produttiva che ha come obiettivo l’eccellenza e il legame col territorio. I vini di Louis Latour, sia bianchi che rossi, sono ricercati e apprezzati in tutto il mondo e spesso raggiungono quotazioni da capogiro.

Peso 1 kg
Regioni Francia

Borgogna, Bourgogne

Vitigno

Pinot noir

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vosne-Romanée AOC 2014- Louis Latour”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *