Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Villa Bucci 2016 – Villa Bucci

Annata: 2016

Denominazione: Verdicchio dei Castelli di Jesi Riserva DOCG

Vitigni: Verdicchio 100% da “vecchie vigne” (40 e 50 anni) di proprietà

Alcol: 13.5% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 14/16°C  (da bere fresco ma non freddo)

Bernardi Rate: 95/100

Tipologia: Bianco Marche

Peculiarità: Un bianco trasforamato in rosso. da un anno a un anno e mezzo in botti di Rovere di Slavonia da 50 e 75 hl.; almeno un anno in bottiglia prima dell’inizio della vendita. Il Villa Bucci è un bianco con caratteristiche da “rosso” e come i rossi deve essere trattato, soprattutto per la temperatura di servizio che non deve essere ghiacciata ma appena fresca specialmente nelle annate più lontane, possibilmente con la bottiglia aperta almeno mezz’ora prima. Infatti il vino, affinato a lungo in botte e bottiglia, modifica la struttura dei profumi che da primari (uva e fiori) diventano secondari e terziari: spezie, erbe aromatiche, officinali, minerali, ecc. Come avviene per i grandi vini rossi il VILLA BUCCI ha,bisogno di respirare, e il freddo li chiude.

48.00

6 disponibili

Add to wishlist

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Colore paglierino brillante ed intenso con riflessi verdolini. Naso complesso , imponente, elegante in cui si avvertono: nocciola, miele, spezie, pietra focaia. Al gusto è pieno, armonico, equilibrato e persistente.

ABBINAMENTO

Perfetto su pesce, crostacei, ostriche e aragoste; piatti con salse importanti, maiale, arrosti di carni bianche. Formaggi di media pasta.

CANTINA

La famiglia Bucci, originaria di Montecarotto nelle Marche, produce vino fin dal 1700. Di generazione in generazione i Bucci hanno continuato con passione e grande competenza a coltivare le viti e a produrre ottimi vini. La loro tenuta si estende per 350 ettari, di cui 25 sono adibiti alla coltivazione del Verdicchio le cui vigne si trovano nella zona classica del Verdicchio Castelli Di Jesi DOC, altri 6 ettari sono coltivati a Montepulciano e Sangiovese e rientrano nella DOCG del Rosso Piceno, sul terreno restante si coltivano ulivi e grano con un’agricoltura rigorosamente biologica. La vendemmia delle uve è essenzialmente manuale per permettere un’attenta selezione dei grappoli; la cantina è dotata di serbatoi in acciaio per la fermentazione delle uve e di una ventina di vecchie botti di quasi 100 anni, di Rovere di Slavonia, per la lenta maturazione dei vini a cui non cedono più alcun profumo o sapore, ma, producendo una perfetta micro ossigenazione, consentono loro un’evoluzione e una stabilizzazione naturale.

Il Verdicchio viene vinificato in botti differenti, a seconda della vigna di provenienza, per mantenerne intatte tutte le peculiarità. Successivamente, sotto l’attenta e sapiente supervisione dell’enologo Giorgio Grai, viene imbottigliato assemblando i diversi vini tra loro. Il Verdicchio della Cantina Villa Bucci, per le sue eccezionali caratteristiche, ha ottenuto nel tempo molti consensi di pubblico e molti riconoscimenti dalla critica nazionale ed internazionale.

Peso 1 kg
Regione

Marche

Vitigno

Verdicchio

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Villa Bucci 2016 – Villa Bucci”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *