9%

Soave “Castelcerino” 2018 – Cantina Filippi (tappo stelvin)

Annata: 2018

Denominazione: Soave DOC

Vitigni: Garganega 100%

Alcol: 12% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 8/10 °C

Bernardi Rate: 89/100

Tipologia: Bianco Veronese Tappo Stelvin

Peculiarità: Questo “Castelcerino” Soave ha origine dalle uve di Garganega coltivate in vigneti dal profilo collinare, situati a circa 400 metri di altezza sul livello del mare. Le viti hanno un’età media di 45 anni, e crescono con trattamenti che seguono i dettami dell’agricoltura biologica, ideali per accrescere la salute delle piante. Il mosto fermenta spontaneamente in vasche d’acciaio, grazie alla presenza di lieviti rigorosamente autoctoni. Senza alcuna filtrazione il vino viene poi trasferito in altri contenitori d’acciaio, dove rimane a maturare per alcuni mesi sui lieviti, per poi venire imbottigliato e immesso in commercio.

17.00 15.50

6 disponibili

Add to wishlist

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Soave Castelcerino di Cantina Filippi si presenta di un giallo dorato brillante, un vino che risulta vibrante teso e minerale: sono gli idrocarburi che compongono un bouquet ricco e complesso; delicatamente speziato, oserei dire anche piccante, sentori sul finale che ricordano il pepe bianco e lo zenzero. Il tutto sorretto da una spada acido/sapida che rende il finale lunghissimo.

ABBINAMENTO

Ottimo con primi piatti a base di pesce o carni bianche: pollame o coniglio. Da provare anche con formaggi erborinati.

CANTINA

Visitare la tenuta Filippi significa entrare in un’oasi verde dove il tempo si è fermato. Castelcerino è il terroir di altitudine più elevata del territorio del Soave. La collina raggiunge i 400 metri sopra il livello del mare. Qui Filippo Filippi coltiva le sue vecchie vigne di Garganega e Trebbiano di Soave, quasi tutte risalenti agli anni ’50. La forte escursione termica fra il giorno e la notte consente di concentrare nelle uve i profumi tipici dei due vitigni autoctoni del territorio. I Vigneti sono coltivati con il tradizionale sistema della pergola veronese e occupano complessivamente 16 ettari di terreno, suddivisi su tre diversi Cru di Soave: Castelcerino, Monteseroni e Vigne della Brà. I 20. I 20 ettari di bosco circostante, con alberi di quercia e castagno da cui un tempo si ottenevano dei pali di sostegno delle vigne, e la mano ispiratissima di Filippo contribuiscono a definire vini dal carattere deflagrante.

Peso 1 kg
Regione

Veneto

Vitigno

Garganega

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Soave “Castelcerino” 2018 – Cantina Filippi (tappo stelvin)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *