Salento IGT Primitivo “La Signora” 2016 – Morella

Annata: 2016

Denominazione: Salento IGP

Vitigni: Primitivo 100%

Alcol: 15% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 16/18 °C

Bernardi Rate: 92/100

Tipologia: Rosso Puglia, Rosso Salento

Abbinamenti: Carne in umido, Carne arrosto, Selvaggina, Formaggi stagionati

Peculiarità: Il Primitivo “La Signora” della cantina Morella è un vino che come suggerito dalla stessa etichetta con l’espressione latina “sic et simpliciter”, anticipa quelli che sono le caratteristiche che fanno parte di quest’espressione di Primitivo. “Così e semplicemente” ossia sincera interpretazione di un territorio e di un vitigno che trovandosi insieme creano una sintonia capace di deflagrare aromi e profumi di assoluta qualità e di far innamorare il fortunato bevitore. “La Signora” Primitivo de la Morella vede crescere i suoi grappoli in vigneti formati da antichi alberelli di circa 55 anni di età. Un nuovo cru, che dona il nome al vino e che sorge a metà tra il mare e Manduria, su terreni di terra rossa e lavorato con metodi tradizionali e biodinamici. Partita la vendemmia e una volta trasferiti i frutti in cantina, si attende la fermentazione all’interno di tini a temperatura controllata intorno ai 28°C e puntualmente vengono effettuate follature manuali. Dopo una soffice pressatura con torchio manuale, si procede alla maturazione all’interno di barrique di Allier (Francia) per 12 mesi, seguito da un affinamento finale in bottiglia per ulteriori 24 mesi.

39.00

1 disponibili

Add to wishlist

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Profondo ed intenso rosso rubino, tipico colore del vitigno. Ciliegia e mirtillo segnano il naso dove i profumi della macchia mediterranea come lavanda e alloro rendono il respiro colmo di fragrante eleganza. Sentori balsamici e aromi di pepe nero e chiodo di garofano chiudono il bouquet ed invitano a bere. Un delicato ma deciso tannino apre il sorso morbido e vellutato, seguito da un coerente sapore di frutta rossa matura a ripresa della degustazione olfattiva. Lungo e pieno, questo Primitivo ha spalle grosse per poter reggere abbinamenti con piatti di grande struttura e la sublime capacità di trasportare mente e cuore in quel meraviglioso luogo che chiamiamo Puglia.

ABBINAMENTO

Da abbinare a formaggi stagionati, carni rosse in umido o arrosto, Selvaggina.

CANTINA

L’italiano Gaetano Morella e l’australiana Lisa Gilbee, una coppia unita e sempre sorridente. Il contadino e l’enologa sono riusciti a recuperare gli antichi alberelli, pulire il terreno, lasciarlo in condizioni migliori di come lo si è ereditato. Migliorare, conservare, innovare, amore e passione si uniscono alla tradizione di una terra stupenda come quella tarantina. Circa 15 ettari di proprietà con vigneti che variano dai 40 ai 90 anni di età. Una produzione relativamente piccola, nemmeno 30.000 bottiglie. E’ il primitivo il vitigno padrone e simbolo di questa cantina. Tutta la linea di prodotti si dIstingue per freschezza, pulizia ed estrema eleganza.

Peso 1 kg
Regione

Puglia

Vitigno

Primitivo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Salento IGT Primitivo “La Signora” 2016 – Morella”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *