Negroamaro IGT Salento “Graticciaia” 2013 – Agricola Vallone

Annata: 2013
Denominazione:
Salento IGT
Vitigni:
Negroamaro 100%
Alcol:
14.5% Formato: 0.75l
Temperatura di servizio:
16/18°C
Bernardi Rate:
9/10
Tipologia: Rosso Puglia non filtrato

Abbinamenti: Carne rossa in umido, Pasta sugo di carne, Selvaggina, Formaggi stagionati.

Peculiarità: Graticciaia è un emblema della viticoltura pugliese, fascinosa sintesi di suadenza e complessità. Un grande vino del sud che nasce nel 1987 come risposta a vini prodotti con appassimento delle uve, quali Amaroni e Sforzati, essendo anche il Gratticciaia frutto della sovramaturazione di uve Negramaro. L’intuizione di Severino Garofano, enologo di Agricole Vallone e convinto sostenitore della qualità dei vitigni pugliesi, si rivela quantomeno azzeccata tanto da dar vita ad un prodotto che può essere catalogato senza timore di smentita come il primo grande vino prodotto in Puglia. Dare lustro ad un territorio bistrattato troppo tempo con la produzione di vini da taglio, questo è l’intento pienamente realizzato di una cantina che è tuttora uno dei massimi riferimenti enologici della regione.

Il rosso Graticciaia nasce da uve provenienti da alberelli molto vecchi di circa 80 anni, situati interamente nella Tenuta Flaminio su terreni argilloso-calcarei. Le uve vengono raccolte manualmente e trasportate nella tenuta di Castel Serranova, dove l’influsso della brezza marina e le naturali condizioni climatiche, permettono all’uva disposta sui graticci di appassire naturalmente. Dopo la fermentazione che avviene a temperatura controllata il liquido affina per circa un anno in botti di rovere di Allier, arricchendo ulteriormente il suo patrimonio aromatico.

47.00

Esaurito

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Il vino Graticciaia si palesa con una veste rubino intensa che può assumere sfumature granate col passare degli anni. Naso caleidoscopico, in continuo divenire, ricco di frutta matura, sferzate balsamiche e pennellate di vaniglia e spezie. Il sorso, riempitivo e concentrato, è ricamato e finissimo nonostante la potenza del vino. Un fuoriclasse assoluto, estremamente piacevole da ora, ma dimenticabile qualche anno in cantina per godere di rinnovate complessità.

ABBINAMENTI

Carne rossa in umido, Pasta sugo di carne, Selvaggina, Formaggi stagionati.

CANTINA

Agricole Vallone è una storica cantina pugliese, fondata nel 1934 e oggi guidata da una squadra di giovani e brillanti professionisti sotto la guida di Francesco Vallone. L’approccio lavorativo nella conduzione dei vigneti e nella gestione del processo produttivo del vino è strettamente legato alle tradizioni e all’identità del territorio, a cui la famiglia Vallone è sempre rimasta fedele.

L’Agricole Vallone può contare su una vasta proprietà di terreni che comprende uliveti, seminativi, orti e, soprattutto, 170 ettari di vigneto. Queste proprietà si articolano attorno a tre grandi tenute: la tenuta Iore nel territorio di San Pancrazio Salentino, la tenuta Flaminio a Brindisi, dove ha sede una cantina moderna e innovativa e, infine, la tenuta del Castello di Serranova a Carovigno, sede storica della famiglia Vallone, immersa nella grande Riserva di Torre Guaceto, un’oasi naturale affacciata sul mare. Qui troviamo anche un ulivo secolare chiamato Albero del Crocifisso, perché nel 1600 è stata ritrovata una croce lignea sulle sue radici.

I vini della cantina Vallone nascono da una produzione di altissimo livello qualitativo. Dalla vasta gamma proposta spicca il Graticciaia, un vino rosso a base di uve Negroamaro divenuto simbolo della cantina. Si tratta di un monumento enologico prestigioso della Puglia, l’espressione di uno splendido territorio, tra mare e macchia mediterranea.

Peso 1 kg
Regione

Puglia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Negroamaro IGT Salento “Graticciaia” 2013 – Agricola Vallone”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *