Chianti Classico DOCG 2018 – Monteraponi

Annata: 2018

Denominazione: Chianti Classico DOCG

Vitigni: Sangiovese 95%, Canaiolo 5%

Alcol: 13.5% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 16/18°

Bernardi Rate: 92/100

Tipologia: Rosso Toscana

Peculiarità: Il Chianti Classico di Monteraponi è un vino scintillante e che ben fa emergere le qualità territoriali uniche riconducibili al comune di Radda in Chianti. Le uve Sangiovese, più l’aggiunta di una piccolissima percentuale di Canaiolo, nascono da viti di oltre 15 anni site dai 450 sino ai 570 metri di altitudine, su terreni di natura calcarea, ricchi di Alberese e Galestro. L’agricoltura segue i dettami del biologico, a conferma di quella ricerca espressiva e di dialogo che si è instaurato tra la cantina e le sue vigne. Le uve vengono vendemmiate manualmente e, una volta giunta in cantina, vengono pigiadiraspate. La fermentazione è spontanea e avviene in contenitori di cemento vetrificato, con una macerazione di 25 giorni circa, attraverso rimontaggi e follature giornaliere che si svolgono manualmente. Il vino non viene né chiarificato, né filtrato. Svolta anche la fermentazione malolattica negli stessi contenitori di cemento, il vino viene inviato ad affinare in grandi botti di rovere di Slavonia per un periodo di 16 mesi. Il vino trascorre un ulteriore mese nuovamente in cemento, dove viene decantato e imbottigliato per caduta.

25.00

2 disponibili

Add to wishlist

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Color rosso rubino tenue, cristallino. Al naso emerge un piacevole bilanciamento tra la verve balsamica, la nota di macchia mediterranea e la mineralità impressa nelle uve. Sensazioni fruttate del sottobosco e in confettura con spolverata di spezie completano il bouquet aromatico. Al palato emerge un piacevole connubio tra fresco e minerale, è nitido, sapido, persistente, dai tannini setosi a rimarcare l’eleganza di questo Chianti Classico.

ABBINAMENTO

Primi piatti di carne, Secondi piatti di carne.

CANTINA

La cantina Monteraponi è una delle eccellenze più interessanti del Chianti Classico. Fondata nel 1974 da Michele Braganti, sorge in un antico borgo medioevale a Radda in Chianti.

Esposto a Sud, il vigneto della cantina Monteraponi si estende per 10 ettari ad un’altitudine di 470 metri e forma una sorta di anfiteatro naturale, riparandosi così dai freddi venti che soffiano da nord.

La raccolta delle uve avviene sempre manualmente. Gli acini vengono accuratamente selezionati prima di passare alla pressatura, che avviene secondo il metodo Demoisy, lasciando cioè intatte le bucce. Il mosto viene fatto fermentare in vasche di cemento e senza l’aggiunta né di lieviti selezionati né di attivanti, feeder o batteri malolattici. Il vino viene poi affinato in grandi botti ovali di rovere, provenienti dall’Austria e dalla Borgogna, all’interno dei locali interrati della cantina.

Per la produzione dei suoi vini Monteraponi utilizza solo il Sangiovese, il Canaiolo e il Colorino. L’attenzione al biologico e l’intervento esperto di Maurizio Castelli conferiscono ai vini Monteraponi un carattere tradizionale, fresco ed elegante, che li rende degni della loro denominazione.

Peso 1 kg
Vitigno

Canaiolo, Sangiovese

Regione

Toscana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Chianti Classico DOCG 2018 – Monteraponi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *