9%

Champagne Blanc de Noirs Extra-Brut La Closerie Les Beguines 2020 – Jerome Prevost

Annata: NV

Denominazione: Champagne AOC

Vitigno: Pinot Meunier 100%

Alcol: 12.5% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 6/8°C

Bernardi Rate: 94/100

Tipologia: Champagne Extra Brut

Peculiarità: L’Extra Brut di Pinot Meunier “La Closerie Les Béguines” è uno Champagne molto particolare. Jerome Prevost ha scelto, infatti, di coltivare i suoi poco più di due ettari di vigna situati a Gueux, ai piedi della Montagne de Reims, solo con Pinot Meunier. Ha cominciato a commercializzare il suo Champagne nel 1998 e oggi le poche migliaia di bottiglie che produce sono ricercatissime. La scelta di realizzare una sola etichetta, prodotta con una singola parcella e con un solo vitigno, si è rivelata vincente e gli ha permesso di conoscere così bene il terroir e le caratteristiche delle uve, da creare uno Champagne di qualità straordinaria. Le fermentazioni avvengono con utilizzo di lieviti indigeni in barrique di rovere francese e i vini base maturano in legno fino al momento della creazione della cuvée. La rifermentazione avviene in bottiglia, con sosta sui lieviti per almeno 24 mesi prima del dégorgement.

290.00

4 disponibili

Add to wishlist

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Colore giallo paglierino brillante e luminoso, attraversato da un perlage sottile e persistente. Il profilo olfattivo è intenso, con aromi di frutta bianca, sfumature floreali, sentori di pain grillé, sensazioni speziate e balsamiche. Il sorso è ampio e ricco, con aromi complessi e profondi che si distendono con grande armonia gustativa verso un finale sapido e di grande freschezza.

ABBINAMENTO

Da abbinare a crostacei e molluschi, ma anche con un tagliere di salumi o primi leggeri di mare.

MAISON

Jérôme Prévost è l’allievo di Anselme Selosse, produttore di Avize e punto di riferimento assoluto di quel gruppo di vignerons che sono riusciti a dare un’impronta nuova, naturale e moderna nell’elaborazione degli champagnes. Jérôme Prévost inizia a coltivare il vigneto di famiglia negli anni ’80 e per dieci anni conferisce le uve ai négociants. A seguito dell’incontro con Selosse e grazie ai suoi preziosi consigli, Jérôme Prévost inizia a vinificare in proprio le uve. Il vigneto di proprietà, unico e di circa 2 ettari e 2 are, è ubicato nel villaggio di Gueux, a nord nella Montagne de Reims e poggia su un terreno sabbioso calcareo. A Prévost è riconosciuta un’opera grandiosa: è riuscito a valorizzare il vitigno meno nobile dei tre classici dello champagne. Jérôme Prévost, infatti, vinifica in purezza il pinot meunier ed è riuscito nel tempo e da vero avanguardista a creare un prodotto di classe inaudita, dando lustro e immensa eleganza a un vitigno con caratteristiche notoriamente più rustiche e meno raffinate. Prévost elabora due etichette, entrambe da pinot meunier in purezza da singola parcella e non dosati: il Blanc de Noirs La Closerie Les Béguines e il Rosé La Closerie Fac-Simile.

Peso 1 kg
Regioni Francia

Grande Vallée de la Marne

Vitigno

Pinot Meunier

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Champagne Blanc de Noirs Extra-Brut La Closerie Les Beguines 2020 – Jerome Prevost”