Barolo Bussia DOCG “Romirasco” 2015 – Poderi Aldo Conterno

Annata: 2015

Denominazione: Barolo DOCG

Vitigni: Nebbiolo 100%

Alcol: 14.5% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 16/18°C

Bernardi Rate: 98/100

Tipologia: Rosso Piemonte

Abbinamento: Primi di Carne, Salumi, Carne arrosto, Carne arrosto o grigliata, Selvaggina

Peculiarità: Barolo Bussia “Romirasco” di Aldo Conterno è una grande icona del mondo enologico italiano, prodotta da una delle cantine più note e storiche delle Langhe in Piemonte. Una bottiglia da collezione, che racconta la storia del Barolo attraverso uno dei cru più esclusivi di Bussia, nel comune di Monforte d’Alba. Un’etichetta di grande prestigio che racchiude in sé tutto il fascino di questo terroir piemontese unico che ha reso il Nebbiolo celebre in tutto il mondo. Aldo Conterno “Romirasco” è ottenuto da uve Nebbiolo in purezza provenienti da vigna Romirasco di Bussia, coltivate su suoli argilloso-calcarei esposti a sud ovest. La vendemmia inizia nella prima metà di ottobre e, dopo un’attenta selezione qualitativa manuale dei grappoli, la vinificazione viene effettuata in vasche di acciaio inox dove alla fermentazione segue una macerazione sulle bucce di circa 30 giorni. Dopo la svinatura, il liquido rimane in acciaio per circa 4-5 mesi. Segue un affinamento in botti di rovere di Slavonia per circa 30 mesi, durante il quale vengono effettuati diversi travasi.

218.00

Esaurito

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Color rosso granato. Il naso è cristallino e sprigiona aromi molto fini di frutti di bosco e rosa selvatica con note di tartufo, tabacco e liquirizia. In bocca il sapore è deciso, robusto, dominato da una grande e complessa struttura, in cui spiccano i tannini e la freschezza tipica del Nebbiolo delle Langhe, caratteristiche che conferiscono a questa bottiglia una longevità ineguagliabile. Un finale ampio e balsamico lascia in bocca delicati sentori balsamici.

ABBINAMENTO

Il Barolo “Romirasco” si accosta a meraviglia a brasati, stufati, stracotti, selvaggina di pelo e formaggi importantI.

CANTINA

I Poderi di Aldo Conterno sono una di quelle cantine che incarnano appieno la storia e le tradizioni enologiche delle Langhe. Fu fondata da Aldo Conterno nel 1969, al ritorno da un lungo viaggio della California, ma la tradizione vinicola della famiglia Conterno ha radici più remote: già nel corso dell’Ottocento il capostipite Giuseppe Conterno gestiva una piccola cantina a Monforte d’Alba e nel 1920 erano state imbottigliate le prime bottiglie di Barolo Riserva. Oggi i Poderi sono gestiti dai tre figli di Aldo: Franco, Stefano e Giacomo, che proseguono l’attività con tutta la passione e la competenza di chi si sente investito di un’eredità straordinaria.

Poderi Aldo Conterno è una cantina che ha fatto la storia del mondo del vino in Italia e che continua a farla: da alcuni anni i fratelli Conterno hanno imboccato con convinzione profonda e radicata la strada del rispetto assoluto per l’ambiente e dalla tutela del patrimonio vitato. In vigna non si usano concimi né diserbanti; sono ammessi solo rame e zolfo. La filosofia produttiva è volta alla creazione di vini tradizionali molto caratterizzanti, poco inclini alle mode, ai compromessi e ad assensi incondizionati.

I vini dei Poderi Aldo Conterno sono celebri in tutto il mondo e considerati tra le migliori espressioni vinicole del Piemonte. Spesso hanno nomi leggendari e ben consolidati, che riprendono il nome dei vigneti da cui nascono: Colonnello, Cicala, Romirasco e altri. Si tratta di vini robusti e materici, ricchi di energia e sostanza, da lasciare invecchiare per molto tempo in cantina, che continuano a segnare profondamente il panorama vinicolo mondiale.

Peso 1 kg
Vitigno

Nebbiolo

Regione

Piemonte

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Barolo Bussia DOCG “Romirasco” 2015 – Poderi Aldo Conterno”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *