HotNew

Barolo “Brunate” DOCG 2011 – Oddero

Annata: 2011

Denominazione: Barolo DOCG

Vitigni: Nebbiolo 100%

Alcol: 14.5% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 16/18 °C

Bernardi Rate: 93/100

Tipologia: Rosso Piemonte

Abbinamento: Secondi di carne, Selvaggina, Formaggi stagionati

Peculiarità: Il Barolo “Brunate” della cantina Oddero prodotto a La Morra, uno dei comuni a più elevata altitudine dell’intera denominazione Barolo, da meno di un ettaro di vigneto nel famoso cru Brunate. La collocazione delle vigne, che situate a più di 400 metri di altezza guardano dall’alto le colline del comune di Barolo, e la loro perfetta esposizione a sud/est conferisce a questo cru una grandissima raffinatezza ed eleganza di aromi. Viene ottenuto da uve Nebbiolo in purezza provenienti da vigne tra i 50 e i 60 anni di età, allevate con il tradizionale guyot su suoli caratterizzati dalla presenza di rocce calcaree grigio-bluastre di origine tortoniana, anche conosciute con il nome di marne di Sant’Agata. La cantina, a conduzione famigliare da ben sette generazioni, è proprietaria di 35 ettari vitati e ha iniziato nel 2011 la conversione biologica in vigna in un ottica di crescente rispetto per il territorio circostante e di riduzione dell’impatto ambientale. Il cru Brunate di Oddero è un Barolo prodotto con uve vendemmiate a mano e rigidamente selezionate sia in vigna che in cantina durante la prima settimana del mese di ottobre. I grappoli, diraspati e pigiati molto delicatamente, al fine di rilasciare il mosto fiore, vengono poi fatti fermentare con macerazione sulle bucce a una temperatura controllata, che non eccede i 28 °C, per un periodo di circa 25 giorni. Dopodiché il vino svolge la malolattica e resta ad affinare in botti grandi di rovere francese da 20 ettolitri per almeno 30 mesi.

110.00

2 disponibili

Add to wishlist

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Colore rubino tendente al granato con intense note di rosa e viola, accompagnate da un cenno di terra bagnata e di un frutto rosso maturo. Tannini lunghissimi, comunque dolci, parlano di un’evoluzione che si completerà molto in là nel tempo.

ABBINAMENTO

Da abbinare a secondi di carne, Selvaggina, Formaggi stagionati.

CANTINA

La cantina storica dell’azienda Oddero è situata a Santa Maria di La Morra, ed è annessa al corpo abitativo principale. Si compone di due parti: la prima viene utilizzata per la vinificazione ed è dotata delle più moderne tecnologie enologiche; mentre la seconda, composta dalle antiche cantine di origine settecentesca, ospita i vini di lunga vita ed è ancora oggi utilizzata per l’affinamento e l’invecchiamento dei vini.

Sempre in Santa Maria di La Morra, ma ubicata a pochi passi dagli edifici storici, sorge la nuova cantina. Completata nel 2015 e progettata secondo moderne tecniche di coibentazione e risparmio energetico, questo edificio è il “contributo” della nuova generazione alla lunga storia degli Oddero. La cantina è stata divisa in tre sezioni. La prima ospita un grande locale per l’affinamento dei vini in bottiglia prima della commercializzazione.

Una scelta che valorizza i lunghi tempi di attesa dei nostri Barolo, specie nelle loro versioni «Riserva»: cinque anni per il Riserva Bussia Vigna Mondoca e addirittura dieci anni per il Riserva Vignarionda. Il secondo locale, finemente arredato con materiali di recupero, è adibito a percorso storico-museale. Attraverso un’esposizione di antiche bottiglie è possibile ripercorrere la secolare storia degli Oddero e la nostra vocazione alla vitivinicoltura.

Il progetto, seguito dagli architetti Mariateresa Bruno e Giorgio Sordo di Alba, prevede un edificio dal corpo seminterrato, il cui impatto ambientale è stato ulteriormente ridotto grazie ad una copertura erbosa. La perfetta coibentazione della cantina sfrutta l’interramento per garantire ottimi gradi di umidità e temperatura, ideali per l’affinamento dei grandi vini. Il fabbisogno energetico della nuova cantina, infine, è garantito da un impianto fotovoltaico, le cui eccedenze di produzione vengono reintrodotte in rete. Anche i materiali d’arredo sono di recupero: ferro vecchio, legno, pietra e materiali di risulta.

Peso 1 kg
Vitigno

Nebbiolo

Regione

Piemonte

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Barolo “Brunate” DOCG 2011 – Oddero”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *