Barbaresco “Gallina” DOCG 2016 – Oddero

Annata: 2016

Denominazione: Barbaresco DOCG

Vitigni: Nebbiolo 100%

Alcol: 14.5% Formato: 0.75l

Temperatura di servizio: 16/18 °C

Bernardi Rate: 90/100

Tipologia: Rosso Piemonte

Abbinamento: Formaggi stagionati, Primi di terra.

Peculiarità: Il Barbaresco Gallina DOCG prodotto dalla cantina Oddero è ottenuto da uve raccolte in vigneti impiantati su terreni marnosi, arricchiti da una buona percentuale di sabbia finissima. Matura in botti di rovere per due anni e, prima della commercializzazione, si completa con un affinamento in vetro per sei mesi. Si esprime in tutta l’eleganza della sua tipicità, con estrema finezza al naso, e nella verticalità delle sensazione tanniche al palato.

42.00

Esaurito

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Rosso rubino con leggeri riflessi granata. Fine ed elegante al naso, con sentori di frutta rossa matura, viola e spezie. In degustazione è di corpo, equilibrato, con tannini avvolgenti e una persistenza di ottima lunghezza.

ABBINAMENTO

Ideale per essere abbinato a secondi piatti a base di carni rosse, cacciagione e selvaggina. Perfetto con il cinghiale alle olive.

CANTINA

La cantina storica dell’azienda Oddero è situata a Santa Maria di La Morra, ed è annessa al corpo abitativo principale. Si compone di due parti: la prima viene utilizzata per la vinificazione ed è dotata delle più moderne tecnologie enologiche; mentre la seconda, composta dalle antiche cantine di origine settecentesca, ospita i vini di lunga vita ed è ancora oggi utilizzata per l’affinamento e l’invecchiamento dei vini.

Sempre in Santa Maria di La Morra, ma ubicata a pochi passi dagli edifici storici, sorge la nuova cantina. Completata nel 2015 e progettata secondo moderne tecniche di coibentazione e risparmio energetico, questo edificio è il “contributo” della nuova generazione alla lunga storia degli Oddero. La cantina è stata divisa in tre sezioni. La prima ospita un grande locale per l’affinamento dei vini in bottiglia prima della commercializzazione.

Una scelta che valorizza i lunghi tempi di attesa dei nostri Barolo, specie nelle loro versioni «Riserva»: cinque anni per il Riserva Bussia Vigna Mondoca e addirittura dieci anni per il Riserva Vignarionda. Il secondo locale, finemente arredato con materiali di recupero, è adibito a percorso storico-museale. Attraverso un’esposizione di antiche bottiglie è possibile ripercorrere la secolare storia degli Oddero e la nostra vocazione alla vitivinicoltura.

Il progetto, seguito dagli architetti Mariateresa Bruno e Giorgio Sordo di Alba, prevede un edificio dal corpo seminterrato, il cui impatto ambientale è stato ulteriormente ridotto grazie ad una copertura erbosa. La perfetta coibentazione della cantina sfrutta l’interramento per garantire ottimi gradi di umidità e temperatura, ideali per l’affinamento dei grandi vini. Il fabbisogno energetico della nuova cantina, infine, è garantito da un impianto fotovoltaico, le cui eccedenze di produzione vengono reintrodotte in rete. Anche i materiali d’arredo sono di recupero: ferro vecchio, legno, pietra e materiali di risulta.

Peso 1 kg
Vitigno

Nebbiolo

Regione

Piemonte

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Barbaresco “Gallina” DOCG 2016 – Oddero”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.