Amaro “Amaro della Sacra” – Antica Torino

Denominazione: Amaro Digestivo/Mixology

Materia Prima: Le botaniche utilizzate sono genzianella, luppolo, vaniglia del Madagascar, cardamomo verde,
mirra, china succirubra. Fatte macerare in alcol di grano, con l’aggiunta di zucchero di barbabietola.

Alcol: 35% Formato: 0.70l

Bernardi Rate: 8/10

Peculiarità: L’etichetta dell’Amaro della Sacra e’ un ex-libris disegnato nel 1925 da Francesco Carandini, storico e poeta piemontese, raffigura un monaco benedettino intento allo studio di un antico testo dal titolo Vox dei Silentium (il silenzio e’ la voce di Dio); sullo sfondo la sacra di San Michele, abbazia arroccata sulla vetta del monte pirchiriano, all’imbocco della Val di Susa, ad ovest di Torino. Dal 1994 l’abbazia e’ monumento simbolo della regione Piemonte. Gli ingredienti solo botaniche naturali, macerazione a freddo in alcol di grano a 96,5° per 45 giorni; decantazione; lungo affinamento in vasca di acciaio; filtrazione ed imbottigliamento.

Perfetto come fine pasto o per la mixology, si abbina molto bene con rye whisky, bourbon, tequila e london dry gin. manhattan, boulevardier e negroni sono i cocktails ad esso piu’ congeniali.

35.00

3 disponibili

Add to wishlist

NOTA DI DEGUSTAZIONE

Colore rosso ambrato , limpido e consistente. Al naso intenso, complesso, speziato con profumi di cannella, cardamomo e china. Al gusto amabile, caldo, pastoso, fresco, di corpo, equilibrato, intenso, persistente, fine.

DISTILLERIA

Antica Torino è una dedica alla più pura tradizione piemontese del vino aromatizzato e dei liquori. La ricerca dell’autenticità sabauda del bere nasce da due distinte esperienze, quella di Vittorio Zoppi e quella di Filippo Antonelli, entrambe indissolubilmente legate alla memoria di erbe e profumi dell’infanzia. Per il primo, esperto nel commercio estero vinicolo e liquoristico, il Vermouth è sinonimo delle estati passate con la nonna Iole, che permetteva al nipote di intingere un dito nel suo bicchiere per assaggiarne gli aromi. Per il secondo invece, viticoltore umbro, il vino aromatizzato richiama le radici piemontesi della sua famiglia, che affondano nei territori in cui ha avuto origine la storia del liquore.

Gli amari e i liquori di Antica Torino si caratterizzano per una spiccata unicità organolettica, che rievocano profumi e sapori del passato. Due anni di ricerca, numerosi esperimenti e perfezionamenti hanno permesso di riproporre i sapori e i profumi dell’originalità piemontese, frutto di un’attenta selezione di erbe aromatiche, fiori e spezie lavorati artigianalmente secondo il rigore naturale, senza l’utilizzo di tinture. La sincerità degli ingredienti e la genuinità della loro lavorazione rende la produzione di Antica Torino ideale per una contaminazione tra storico e moderno: si può infatti gustare liscia o miscelata come base per cocktail classici come Americano, Manhattan o Negroni.

Il liquorificio Antica Torino è nato come un percorso di riscoperta delle ricette torinesi, omaggio non solo alla cultura e allo stile di vita elegante della prima capitale italiana – dove al volgere del Novecento i salotti si affollavano per celebrare l’Ora del Vermouth – ma anche alla più antica tradizione monastica piemontese di preparazione di distillati e amari dalle proprietà officinali, tramandata di secolo in secolo tra le mura della celebre Sacra di San Michele. Proprio questo connubio di memorie regala un sorso dal sapore autentico e nostalgico, capace di trasmettere le sensazioni dei pomeriggi a casa della nonna, la dedizione della produzione moncale e la sognante atmosfera di Casa Savoia durante la Belle Epoque.

Peso 1 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Amaro “Amaro della Sacra” – Antica Torino”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *